APPARECCHIO TRASPARENTE PER UN SORRISO PERFETTO - Smile Gallery
16740
post-template-default,single,single-post,postid-16740,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-
Apparecchio trasparente | Smile Gallery | Dentista a Verona

APPARECCHIO TRASPARENTE PER UN SORRISO PERFETTO

L’apparecchio è da sempre considerato un impiccio da molte persone. Può creare disagio sia a livello estetico che fisico, in quanto ben visibile e molte volte fastidioso. 

Oggi questi aspetti possono essere facilmente superati, da qualche anno esiste l’apparecchio trasparente che consente di raddrizzare il sorriso senza i disagi creati dai ferretti degli apparecchi tradizionali. 

Vediamo insieme come funziona!

Cos’è l’apparecchio trasparente?

Per riallineare i denti, fino a poco tempo fa, l’unica soluzione erano gli apparecchi metallici. Negli ultimi anni, adulti e adolescenti hanno potuto rinnovare il loro sorriso in modo discreto grazie a delle apposite mascherine, che prendono il nome di “aligner”. Gli aligner trasparenti vengono periodicamente cambiati, portando gradualmente i denti alla posizione corretta. 

 

Ortodonzia trasparente: come funziona

Questa tecnica permette di risolvere vari difetti di malocclusione, che si verificano quando non vi è una corretta chiusura delle arcate legata al disallineamento dei denti.Tutto questo in maniera poco invasiva, essendo di plastica trasparente, non presenta parti in metallo e di conseguenza non provoca mai tagli o lesioni della cavità orale.

Come funziona il trattamento e come vengono realizzate le mascherine?

  • Per prima cosa si effettua un’impronta digitale dell’arcata interessata tramite un apposito scanner (niente fastidiosa pasta!). 
  • L’impronta digitale viene inviata al laboratorio, accompagnata da una scheda contenente tutte le indicazioni sugli spostamenti di ogni singolo dente.
  • Il laboratorio produce le mascherine personalizzate.
  • A questo punto sono pronte per essere installate all’interno del cavo orale del paziente. Andranno a produrre una forza tale da spingere i denti nella posizione stabilita. 

Solitamente le mascherine vengono cambiate circa ogni 15 giorni e devono essere tolte solo per mangiare o per bere qualsiasi bevanda diversa dall’acqua. Possono essere tolte solo in circostanze straordinarie: per ottenere un buon risultato esse devono essere indossate almeno per 20 ore al giorno.

 

Apparecchio trasparente: per quali difetti di dentatura è adatto?

Questa tipologia di dispositivo permette, come abbiamo già detto, di risolvere problemi di malocclusione. Vediamoli nello specifico:

  • Affollamento dentale: si verifica quando i denti non hanno abbastanza spazio e tendono a sovrapporsi.
  • Diastema: consiste nella presenza di troppo spazio tra i denti. Questo difetto è molto ricorrente negli incisivi superiori.
  • Morso inverso: quando l’arcata superiore è sopravanzata rispetto a quella inferiore.
  • Morso profondo: è il problema contrario al morso inverso
  • Morso incrociato: quando le due arcate non sono allineate e di conseguenza la dentatura appare disordinata.

 

I vantaggi dell’apparecchio trasparente 

Analizziamo insieme i vari vantaggi offerti da questa innovativa tecnica:

  • Dal punto di vista estetico, verranno eliminati i tutti i problemi di disagio o imbarazzo: essendo le mascherine completamente trasparenti, nessuno si accorgerà che porti l’apparecchio.
  • È un sistema che garantisce assoluta precisione. Grazie alle moderne tecnologie digitali, il dentista (ortodontista in questo caso) è in grado di pianificare minuziosamente il trattamento.
  • Potrai notare i progressi del tuo sorriso, constatandone i miglioramenti quotidianamente.
  • Non si presenteranno episodi sgradevoli di irritazione alla lingua e alle gengive, grazie all’assenza di componenti metalliche. Questa caratteristica limita anche la possibile insorgenza di infiammazioni, trattandosi di una cura totalmente personalizzata.
  • Non avrai limitazioni dal punto di vista alimentare, togliendo la mascherina potrai mangiare qualsiasi tipo di alimento.
  • Risultano ideali per i pazienti che presentano allergie ai metalli.

 

Questi trattamenti, permettono di ottenere gli stessi risultati delle tecniche classiche. È necessario però che il paziente si attenga scrupolosamente alle indicazioni fornite dallo specialista per avere risultati ottimali a fine trattamento. 

Una volta finito il percorso di ortodonzia trasparente, per permettere alla bocca di abituarsi alla nuova posizione dei denti, il paziente dovrà indossare dei dispositivi di contenimento (come ad esempio degli split o dei bite).  

 

Contattaci per maggiori informazioni! Seguici sui nostri canali social Facebook e Instagram.

Ti aspettiamo presso il nostro Studio Dentistico a Verona, in Viale del Lavoro 32!

WhatsApp chat

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi