Apparecchio denti a Verona - Ortodonzia - Smile Gallery
15775
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-15775,page-child,parent-pageid-15689,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-16.4,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

,

Ortodonzia

Apparecchio denti a Verona | Ortodonzia | Smile Gallery

ORTODONZIA

UN AMBIENTE PENSATO PER TE

Attraverso diagnosi approfondite, l’ortodonzia si occupa della prevenzione delle malocclusioni, ovvero l’errata chiusura delle arcate dentali, attraverso l’utilizzo di uno specifico apparecchio denti. In base all’età del paziente si distinguono tre fasi di intervento:
– pre-adolescenziale, che punta a intervenire sull’allineamento dentale non solo per migliorare l’aspetto estetico del sorriso e del viso, ma anche per migliorare la funzionalità dell’apparato masticatorio e fonatorio, al fine di correggere le anomalie di posizione dei denti e delle ossa mascellari;
– adolescenziale, che ha come obiettivo il raggiungimento di un equilibrio tra estetica e funzionalità;
– adulta, che mira a ripristinare un sorriso armonioso e un’occlusione più efficiente dal punto di vista funzionale.

Ortodonzia intercettiva

Lo scopo è quello di individuare la malocclusione in origine per evitare che possa determinare una crescita non corretta delle arcate dentali e delle strutture facciali del bambino.
L’ortodonzia intercettiva interviene nella fase di dentatura mista (denti decidui) e si occupa di interferire con quelle forze muscolari, causate soprattutto dalle pressioni esercitate dalla lingua, che possono condizionare negativamente lo sviluppo delle ossa mascellari.

Ortodonzia fissa

Prevede l’applicazione di apparecchi fissi per correggere denti mal posizionati, affollati e ruotati, con l’obiettivo di migliorare l’allineamento tra arcata superiore e inferiore per garantire una corretta funzione masticatoria.
L’apparecchio è fissato ai denti mediante placchette (brackets) in metallo, resina, ceramica o zaffiro, legate da fili metallici che permettono di aumentare progressivamente la trazione spostando i denti fino alla posizione desiderata.

Ortodonzia invisibile

Prevede l’utilizzo di una serie di aligner (le cosiddette mascherine trasparenti) create su misura per il paziente. Ciascun set di mascherine deve essere indossato per circa due settimane, prima di essere sostituito da quella successivo, finché non si raggiunge la posizione stabilita.
Grazie inoltre all’uso di un’avanzata tecnologia informatica, in grado di elaborare immagini in 3D, questa tecnica permette di visualizzare anticipatamente il piano di trattamento completo, dalla posizione iniziale dei denti sino all’allineamento finale.

Disturbi del sonno

Studi recenti hanno dimostrato che l’ortodonzia è in grado di risolvere forme lievi di patologie come la sindrome dell’apnea ostruttiva del sonno (Osas) mediante l’uso di dispositivi intraorali (Oral Appliances).

Ortodonzia pre-chirurgica

L’ortodonzia pre-chirurgica è impiegata, quando necessario, per allineare la dentizione prima di un intervento di chirurgia mascellare volto a riposizionare le basi scheletriche per ottenere armonia tra rapporti dentali e ossei.

Siamo qui, per te.

Siamo qui, per te.

COMPILA IL FORM PER MAGGIORI INFORMAZIONI, TI RISPONDEREMO ENTRO 24H

CONTATTI

045 98 10 389

 

Lun-Gio: 9.00-19.00 Ven: 9.00-18.00

 

Viale del Lavoro, 32 (Rotatoria fronte Esselunga)- 37135

 

Verona (VR) Italia

 

info@smilegallery.it

WhatsApp chat

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi